Tre quarti con Lukic, ma non è questo. Ancora una volta, Rincon è un regista (“Anche se non è un regista, ha le caratteristiche per interpretare l’uno o l’altro ruolo”, ha detto Giampaolo alla fine del concorso) ma non lo è nemmeno lui, Verdi, che non ha un posto tattico, Gojak, che deve ancora capire se e come reciterà. Non c’è tempo per nuovi esperimenti, non ci sarebbe nemmeno il tempo nella valutazione per un altro caso, figuriamoci per questo. Ormai è chiaro che l’allenatore di granate dovrà inventarsi qualcosa che non è nelle sue corde, ma gli uomini, soprattutto quelli che non giocano esattamente dove vorrebbe, hanno trovato finora una coordinazione assolutamente nulla.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY