Il Torino Football Club racconta agli operai che durante la regolare procedura anti-Covido richiesta dalla FIGC è stato osservato un caso di buona attività durante il regolare tampone, in contrasto con la procedura anti-Covido. Il Partecipante coinvolto è ora in confinamento fiduciario, asintomatico, sotto le cure del personale medico granata. L’azienda ha richiesto l’annullamento delle due amichevoli previste per venerdì 11 e sabato 12 settembre: Il Torino FC seguirà l’intera procedura.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY