Marco Giampaolo ha suggerito ai suoi giocatori di tornare a casa a testa alta. Il capitano Andrea Belotti dovrebbe andare a testa alta: oggi, infatti, la doppietta lo ha aiutato a superare Guglielmo Gabetto e a colpire Valentino Mazzola a 81 reti nel Campionato di Serie A a girone unico, anche se non ha nulla a che vedere con l’esito della partita. Una settimana prima il Gallo aveva già messo in vista questo obiettivo personale a Firenze, tanto che ha detto: “Per me sarà un grande privilegio rappresentare Gabetto e Mazzola, il passato e la leggenda di un toro”. Provo molte emozioni quando vedo il mio nome accanto a loro ed è un incoraggiamento a realizzare altri obiettivi che possono portare al Toro.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY